Ti trovi in:  Home servizi cittadino pescara ricicla
 

Egovernment


PESCARA RICICLA


                                                     

Pescara ricicla: Attiva S.p.a. e il nuovo servizio di raccolta differenziata “porta a porta”

Uno dei principali obiettivi perseguiti dall’Amministrazione è quello di migliorare la qualità ambientale della nostra città, per rimediare alla trascuratezza di tanti anni che ha provocato danni alla qualità dell’aria, dell’acqua e del nostro sistema urbano nel suo complesso.

Uno dei principali obiettivi perseguiti dall’Amministrazione è quello di migliorare la qualità ambientale della nostra città, per rimediare alla trascuratezza di tanti anni che ha provocato danni alla qualità dell’aria, dell’acqua e del nostro sistema urbano nel suo complesso.

In tal senso, l’attività di raccolta differenziata, che ha lo scopo di ridurre l’impatto dei rifiuti sull’ambiente e sulla nostra salute, riveste una grande importanza.

A Pescara, la raccolta differenziata è partita già da qualche anno con la collocazione lungo le strade di appositi cassonetti per la raccolta mono e multimateriale e grazie, soprattutto, all’aiuto e alla sensibilità dei cittadini.

Oggi, in collaborazione con Attiva S.p.a., la società di igiene urbana che opera sul nostro territorio, abbiamo messo a punto un nuovo piano per la raccolta differenziata dei rifiuti che permette di incrementare ulteriormente la quantità dei materiali raccolti grazie all’istituzione di un servizio di raccolta “porta a porta”.

Tale modalità di raccolta, del tutto innovativa, permette di raccogliere materiali come l’umido, la carta e il secco residuo depositandoli in contenitori specifici, già distribuiti da Attiva lo scorso mese di dicembre nelle tre zone pilota della città in cui la raccolta ha avuto inizio.

Per quanto riguarda invece la raccolta di vetro, plastica e lattine, tali materiali saranno raccolti, come di consueto, mediante i cassonetti blu a disposizione dei cittadini posizionati lungo la strada. La raccolta dei rifiuti ingombranti, inoltre, verrà effettuata personalmente dagli incaricati di “Attiva” che interverranno su richiesta dei cittadini, richiesta che può essere inoltrata chiamando gratuitamente il numero verde 800624622.

Il nuovo servizio “porta a porta” interesserà dapprima tre zone pilota che per la loro conformazione si prestano meglio all’avvio di questa attività, ovvero il rione di San Silvestro, le Case Gescal e il Villaggio Alcione.

In seguito, questa nuova modalità sarà estesa gradualmente nelle altre parti della città, inclusa l’area centrale in cui la presenza di molti palazzi rende più difficile la gestione e il ritiro dei contenitori utilizzati da ogni famiglia.

Nelle zone della città in cui questo nuovo servizio non è stato avviato da subito, la raccolta differenziata prosegue, secondo le consuete modalità, mediante gli appositi cassonetti stradali che sono aumentati nella loro dislocazione sul territorio: quelli bianchi per la raccolta della carta; quelli denominati “Giornale a rendere” nei pressi delle edicole, per quotidiani e riviste; quelli blu per vetro, plastica e lattine; quelli verdi per il rifiuto urbano misto; pile e farmaci negli appositi contenitori presso tabaccai, fotografi, farmacie e lungo le strade.

Per conoscere i dettagli e le modalità di svolgimento del nuovo servizio di raccolta differenziata “porta a porta”, clicca qui. 

Per scaricare il modulo per lo spostamento dei cassonetti, clicca qui


Link utili:

Amici del Riciclo - Pescara




HOME PAGE