Ti trovi in:  Home news notizia
 

News


NOTIZIA



Avviso Pubblico: Sponsorizzazioni per manutenzione e cura del verde

Pescara, 08-05-2009

"L’Amministrazione Comunale rende noto che in esecuzione della Deliberazione di G.C. N° 433 del 05.05.2009, intende procedere alla realizzazione della cura e manutenzione del verde pubblico nel territorio comunale mediante sponsorizzazione ai sensi e per gli effetti dell’art. 43 della Legge 449/1997, dell’art. 119 del D.Lgs. 267/2000, dell’art. 26 del D.Lgs. 163/2006 e del Regolamento Comunale per la disciplina e la gestione delle sponsorizzazioni e degli accordi di collaborazione, approvato dal Consiglio Comunale con Deliberazione N° 173 del 13/11/2007. "
Ascolta la notizia

Il rapporto tra l’Amministrazione (sponsee) e lo sponsor sarà regolato da apposito contratto di sponsorizzazione che preveda:
  • da parte dei soggetti interessati la cura e manutenzione del verde nel territorio comunale;
  • a carico dell’Amministrazione, l’onere di garantire al soggetto definito sponsor un’adeguata pubblicizzazione del proprio logo e più in generale dell’immagine da pubblicizzare, secondo forme e modalità da dettagliarsi nel contratto stesso, consistenti nell’offerta di uno spazio pubblicitario che potrà essere individuato con cartelli di dimensioni massimo 80 cm x 100 cm nel verde su aiuole e rotatorie su strada e cm 30 x 43 nel verde su marciapiedi che saranno di volta in volta valutati dal Settore competente.
 
Nello svolgimento delle reciproche attività dovrà essere esclusa ogni forma di conflitto di interesse; ove ciò non si verificasse, l’Amministrazione Comunale si riserva la facoltà di recedere dal contratto.
 
La procedura avviene con la seguente modalità. Lo sponsor cura il verde e la sua manutenzione in alcune zone del territorio comunale, in cambio della possibilità di apporre dei cartelli di sponsorizzazione di dimensione sopra citate che indicano il logo del Comune di Pescara, il logo dello sponsor e l’immagine da pubblicizzare comprensivi della dicitura “il Verde lo curiamo noi”.
 
Nel caso di più richieste di sponsorizzazione per la stessa area verrà redatta apposita graduatoria nella quale saranno inserite le proposte in relazione all’ordine di arrivo al protocollo generale del Comune di Pescara. La durata e le modalità della sponsorizzazione verranno stabilite successivamente con apposito contratto sottoscritto fra l’Amministrazione e ciascuno sponsor.
 
Tutti gli sponsor interessati dovranno far pervenire le loro proposte, a pena di esclusione, in busta chiusa e sigillata con ceralacca o nastro adesivo e controfirmata sui lembi di chiusura, indirizzata al Comune di Pescara, Settore LL.PP., Piazza Italia N° 1 – 65121 Pescara entro e non oltre le ore 12.00 del 31 dicembre 2009.
È consentita la consegna a mano.
Sulla busta, oltre alla esatta ragione sociale del mittente con il relativo indirizzo e numero di telefono e fax, dovrà essere chiaramente riportato l’oggetto di seguito indicato “Sponsorizzazione della cura e manutenzione del verde pubblico nel territorio comunale”.
 
La proposta deve riportare:
  1. le generalità del proponente;
  2. la cifra economica necessaria per la cura del verde scaturita dal computo metrico;
  3. le proposte riguardanti le modalità per la pubblicizzazione del proprio logo e in generale dell’immagine aziendale;
  4. le dichiarazioni sostitutive, rese ai sensi degli artt. 46, 47 e 76 del D.P.R. 445/2000, attestanti:
  • per i soggetti privati (persone fisiche e giuridiche):
    - l’inesistenza delle condizioni di incapacità a contrarre con la Pubblica Amministrazione e di ogni altra situazione considerata dalla legge pregiudizievole o limitativa della capacità contrattuale;
     -   l’inesistenza di impedimenti derivanti dalla sottoposizione a misure cautelari antimafia;
    -     l’inesistenza di procedure concorsuali o fallimentari.
  • per tutti i soggetti: il nominativo del legale rappresentante o dei legali rappresentanti.
 
L’Amministrazione Comunale, a suo insindacabile giudizio, si riserva la facoltà di rifiutare qualsiasi offerta di sponsorizzazione qualora:
  • ritenga possa derivare da un conflitto di interesse fra la Pubblica Amministrazione e quella privata;
  • ravvisi nel messaggio pubblicitario un possibile pregiudizio o danno alla propria immagine o alle proprie iniziative o attività;
  • la reputi inaccettabile per motivi di opportunità generale.
Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 della Legge 196/2003, i dati personali saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente nell’ambio del procedimento per il quale vengono raccolti.
Responsabile del procedimento: Ing. Giuliano Rossi.
 
Si dispone la pubblicazione del presente avviso come segue:
  1. affissione all’Albo Pretorio del Comune di Pescara per 30 giorni consecutivi;
  2. sito informatico del Comune di Pescara: www.comune.pescara.it;
  3. affissione manifesti nelle vie cittadine.


Il Dirigente - Arch. Pierpaolo Pescara

logo










HOME PAGE