Ti trovi in:  Home news notizia
 

News


NOTIZIA



05-03-2015

Maltempo: didattica sospesa e interventi

La situazione in città, i numeri da chiamare e le emergenze da fronteggiare
Ascolta la notizia

A causa del maltempo l'Amministrazione comunale ha disposto la sospensione dell'attività didattica nelle scuole di ogni ordine e grado per le giornate di venerdì 6 marzo e sabato 7 marzo.
 
Si precisa che l'attività didattica è sospesa a partire dal pomeriggio di giovedì 5 marzo in vigore dalle ore 16.
 
Durante i due giorni di fermo delle lezioni si farà manutenzione e ripristino dei locali che ne hanno bisogno. L'ordinanza interessa il solo alunni e personale docente: in modo che negli edifici siano consentite come detto le attività di monitoraggio della situazione e di verifica degli eventuali danni.
 
Emergenze. E' operativo il COC Centro di Orientamento Comunale, la cui sede è attivata presso gli uffici comunali del Tribunale. Si ricorda che per le emergenze e le segnalazioni sono attivi il numero verde 800 112 122 e il numero 085/4283372.
 
Sottopassi. Si invita la cittadinanza ad evitarli. Causa impraticabilità è stata disposta la chiusura del sottopasso del Ponte della Libertà.
 
Il fiume. Il Pescara ha superato gli argini su più punti, al momento non si registrano danni, le golene resteranno impraticabili.
 
Gli alberi. Per via del forte vento si sono registrate diverse cadute di alberi e rami in alcune zone della città. La zona più colpita è via Regina Margherita, dove si sconsiglia il passaggio. Problemi anche in via Scarfoglio e sulla Tiburtina. 
 
Parchi e cimiteri. L'Amministrazione ha disposto anche la chiusura dei parchi e dei cimiteri cittadini a tutela dell'incolumità dei visitatori.
 
 
Frane e smottamenti. E’ da registrare un piccolo smottamento nella zona di via Collecaprino civico 14, dove si sta  predisponendo la messa in sicurezza.
La situazione più grave al momento riguarda via Selva degli Abeti dove si sta lavorando per ilò ripristino delle condutture di acqua e per la messa in sicurezza della strada.
 
Senza fissa dimora. A causa del freddo è stata riattivata la rete di accoglienza per persone senza fissa dimora.
 
 
Il Sindaco Marco Alessandrini

 

 

 Di seguito l'ordinanza n.102 del Sindaco Alessandrini


 


 









HOME PAGE