Ti trovi in:  Home news notizia
 

News


NOTIZIA



01-03-2019

Per il rifacimento del manto stradale di Via Firenze si allunga il tratto e si accorciano i tempi del cantiere

Natarelli: “Pronti a partire lunedì, chiuso tutto il tratto per finire prima di venerdì”. Restano transitabili tutte le vie perpendicolari all’arteria
Ascolta la notizia


“Si stringono i tempi dell’intervento di rifacimento del manto stradale di via Firenze e si allunga fino a via Calabria il tratto interessato. Si parte lunedì 4 marzo e, d’accordo con la ditta che ha già compiuto nella giornata di oggi tutti i rilievi necessari all’installazione del cantiere e con i nostri uffici tecnici, abbiamo stabilito una tabella di marcia serrata e una mobilità differente rispetto a quella prospettata per procedere più speditamente.

La via sarà per tale ragione tutta chiusa al transito, come stabilisce l’ordinanza emessa oggi: una scelta che ci consentirà di economizzare i tempi della scarifica e della conseguente posa dell’asfalto e si comincerà da via Genova a scendere verso via Venezia e via Calabria, perché la strada sarà interamente riasfaltata. I mezzi potranno procedere così lungo tutto il tratto con meno intralcio e dunque con maggiore velocità e anche perché, parallelamente alla fresatura dell’asfalto, un’altra squadra di operai procederà al rialzo dei tombini. La ditta ha già apposto i divieti di sosta e transito nella giornata di oggi.

Restano tutte transitabili le perpendicolari di via Firenze, per consentire l’attraversamento dal mare all’interno della città e viceversa, dunque si transiterà su via Venezia, via Palermo, via Ravenna e via Genova, con la collaborazione della ditta e della Polizia Municipale che agevoleranno gli attraversamenti del cantiere.

L’ordinanza prevede la chiusura fino a sabato, ma se ci sarà bel tempo proprio questa scelta di chiudere tutto il tratto ci consentirà di finire molto prima”.

 

Pescara 1 marzo 2019

 



L’assessore ai Lavori Pubblici Tonino Natarelli






TORNA INDIETRO


HOME PAGE