Ti trovi in:  Home news notizia
 

News


NOTIZIA



23-03-2019

Estensione temporale delle concessioni balneari

Teodoro: “Avviate già oltre 40 pratiche”
Ascolta la notizia

 

“I titolari delle concessioni balneari possono effettuare sin da ora la richiesta di estensione della durata delle concessioni, secondo quanto prevede la legge 30 dicembre 2018 n. 145 in materia. In base alle normative vigenti sarà oggi possibile estendere fino a ulteriori 15 anni tali concessioni, a decorrere dal 1 gennaio 2019 ed è compito dei Comuni, su disposizione della Regione Abruzzo, interfacciarsi con la categoria per recepirne le istanze entro il 2020, data comune a tutti i concessionari.

Gli uffici comunali del Demanio Marittimo sono già operativi, tant’è che su 102 stabilimenti balneari cittadini sono già circa una quarantina le istanze pervenute da parte dei titolari. Al fine di non concentrare tali richieste  tutte alla scadenza, provvederemo a inserire nel sito una sezione dedicata con informazioni e modulistica scaricabile e a inviare tramite Pec entro la settimana prossima le comunicazioni sulle pratiche per quanti hanno già chiesto l’estensione, questo in modo da agevolare chi deve fare integrazioni o fornire ulteriori dati agli uffici.

Al fine di procedere a tale estensione, è necessario accertare la regolarità contabile relativa al pagamento dei canoni demaniali, dell’imposta regionale e degli indennizzi pregressi. Verificate tali condizioni e le procedure richieste dalla normativa, si provvederà alla definizione della pratica.

Gli uffici sono a disposizione di tutti gli interessati per assistenza e informazioni, gli addetti ricevono al terzo piano del Palazzo ex INPS e presto, proprio per limitare attese e disagi, renderemo disponibile il materiale anche sul sito del Comune”.

 

Pescara, 23 marzo 2019 

 



L’assessore al Demanio Marittimo Gianni Teodoro






TORNA INDIETRO


HOME PAGE