Ti trovi in:  Home news notizia
 

News


NOTIZIA



29-07-2019

XXI COLLI SENZA FRONTIERE 2019

Presentata questa mattina, 29 luglio, la XXI edizione della manifestazione sportivo-ricreativa dei Colli di Pescara
Ascolta la notizia

 E’ stata presentata questa mattina la XXI edizione di Colli Senza Frontiere, manifestazione che da anni coinvolge in modo aggregante i pescaresi residenti ai Colli. Coordinata da Marina Moretti, la conferenza ha ripercorso, alla presenza del sindaco Carlo Masci, del  Presidente del Consiglio Comunale Marcello Antonelli,  dell’Assessore ai Grandi Eventi Alfredo Cremonese, dell’Assessore allo Sport Patrizia Martelli, della Presidente della Commissione Politiche Sociali Maria Rita Carota e della presidente dell'associazione Castellamare in Festa, Federica Mambella, la storia di un evento che ha assunto una caratteristica identitaria nell’estate della città, divenendo punto di riferimento non solo per la zona dei Colli.

“E’ una manifestazione che coinvolge giovani e meno giovani – ha spiegato il sindaco Carlo Masci – e che si è fatta conoscere anche fuori dai confini cittadini e regionali con la partecipazione della squadra pescarese alle manifestazioni nazionali e con l’organizzazione, nel 2018, di Italia Gioca. Merito degli organizzatori che da 21 anni riescono a confermare un evento di successo senza ricevere contributi. In un’ottica futura penso che debbano essere sostenuti anche economicamente per permettere alla manifestazione di diventare ancora più identitaria del territorio.”

“Questa manifestazione l’ho vista nascere – ha sottolineato il presidente del Consiglio Comunale Marcello Antonelli e credo si debba fare un plauso agli organizzatori che riescono da sempre a creare un evento trasversale, che non ha connotazioni politiche e a costo zero per l’Amministrazione. Nell’ottica della futura fusione tra i comuni, sarebbe bello immaginare di vedere gareggiare anche una squadra dei Colli di Spoltore e di Montesilvano, per identificare ancora di più questa manifestazione.”

Maria Rita Carota, in veste di consigliera comunale e di ex presidente del Comitato, ha ricordato che Colli senza Frontiere è una festa per le famiglie che si ritrovano in piazza.

La presidente dell’associazione Castellamare in Festa, Federica Mambella,  ha riassunto il programma dei giochi che prenderanno il via il 31 luglio per concludersi il 4 agosto.

“Si punterà – ha precisato Federica Mambella – su giochi non tradizionali che però pescheranno nelle tradizioni tipiche abruzzesi. Nel programma anche concerti e rappresentazioni teatrali.”

Colli senza Frontiere vedrà ancora protagoniste le rappresentative degli otto colli cittadini, contraddistinte dai colori delle magliette indossate dai partecipanti: Grigio per Colle Caprino, blu per Colle Innamorati, arancio per Colle Madonna, verde per Colle Marino, azzurro per Colle Pietra, celeste per Colle Scorrano. 

 Tutte le gare si svolgeranno come sempre in Largo Madonna, ad eccezione dei giochi in spiaggia e dei tornei di carta, e coinvolgeranno 200 partecipanti, dai 16 anni in su.

Sostenuta da diversi sponsor privati, l'associazione Castellamare in festa è affiliata al CSEN, Centro Sportivo Educativo Nazionale.

 







TORNA INDIETRO


HOME PAGE