Ti trovi in:  Home news notizia
 

News


NOTIZIA



23-10-2019

IL PARCO FLORIDA AFFIDATO ALLA ASD GREEN

comunicato stampa
Ascolta la notizia

Dopo il Parco De Riseis e il Parco Sabucchi, un’altra area verde cittadina verrà affidata alla gestione di un’associazione che crede nelle potenzialità dell’economia ambientale. Si tratta della A.S.D. Green presieduta da Paolo Piovillico, che da oggi inizierà a operare nello storico Parco Florida di Pescara, da anni lasciato in balia degli eventi.

Il vicesindaco Gianni Santilli ha presentato oggi in Sala Giunta questa nuova operazione di sinergia tra Comune e associazionismo, anticipando già le prossime mosse che prevedono l’affidamento di altri 4 parchi alle associazioni che desiderano cimentarsi con questa particolare economia.

Alla ASD GREEN, nell’accordo di 9 anni siglato con il Comune non viene richiesto nessun canone di affitto, in cambio dell’impegno di realizzare in proprio entro due anni un chiosco per la somministrazione di cibo e bevande (rigorosamente analcoliche). Saranno installate anche telecamere di ultima generazione per permettere un valido controllo dell’area mentre verranno installati presto anche giochi adatti per i diversamente abili.

Alla conferenza stampa erano presenti, oltre al Vicesindaco, la dirigente del Settore Ambiente e Verde, Arch. Emilia Fino e il Responsabile del Servizio Verde Pubblico e Parchi, Mario Caudullo e i responsabili dei Parchi De Riseis e Sabucchi i quali hanno offerto la loro collaborazione al nuovo gestore del Florida. Il sindaco Carlo Masci ha sottolineato come il recupero delle aree verdi faccia parte delle promesse annunciate in campagna elettorale, immaginando per questi spazi un prossimo futuro con tante iniziative dedicate ai temi ambientali.

Il responsabile del Servizio Verde Pubblico Mario Caudullo ha precisato che la gestione dei parchi viene strutturata sulle esigenze specifiche dell’area verde e se a Villa De Riseis è prevalsa un’idea specifica per la fruizione dei diversamente abili, nel Florida si lavorerà con particolare attenzione verso i bisogni delle fasce deboli (bambini e anziani).

Il Vicesindaco Santilli, durante la conferenza ha annunciato altre misure di intervento sul verde pubblico, a partire dal bando per l’assegnazione della gestione del Parco Santa Caterina, cui seguiranno i progetti di affidamento del Parco Calipari, Parco della Pace, Parco Baden Powell. Ai volontari della LAAD è stata invece affidata la raccolta, a titolo gratuito, delle olive nei parchi cittadini. Il raccolto verrà trasformato e consegnato alla Caritas e al Banco Alimentare.

 







TORNA INDIETRO


HOME PAGE