Ti trovi in:  Home news notizia
 

News


NOTIZIA



23-10-2019

LE TOGHE IN FUGA PREMIATE IN COMUNE

comunicato stampa
Ascolta la notizia

“C’è chi si impegna per anni in una disciplina sportiva, facendo tante rinunce per arrivare ai risultati. C’è chi si impegna tanto nella professione per ottenere il meritato successo lavorativo. Oggi premiamo chi unisce entrambi gli impegni, raddoppiando i sacrifici, per essere bravi professionisti e atleti di successo. Questo riconoscimento pertanto rappresenta il nostro ringraziamento a chi ha saputo unire le due passioni e raccogliere i frutti di un allenamento costante”. 

Con queste parole il Sindaco Carlo Masci ha tributato oggi in Municipio il giusto riconoscimento agli atleti ciclisti che si sono distinti nel 35^ campionato nazionale forense tenutosi  a Urbino a settembre. La rappresentativa pescarese “Toghe in Fuga” ha riportato infatti risultati lusinghieri conquistando due titoli italiani, tre medaglie d’argento e tre medaglie di bronzo.

Agli Avv. Giovanni Anzivino ( campione italiano cronoscalata e gara in linea nella categoria M9), Magistrato Dott. Marco Bortone (campione d’Italia gara in linea e 2° classificato cronoscalata categoria M8), Avv. Antonio Giansante (2° classificato cronoscalata e 2° classificato gara in linea categoria M6),  Avv. Clementina Settevendemie (3^ classificata cronoscalata e 3^ classificata gara in linea, categoria W3) e Avv. Di Felice Franca (3^ classificata cronoscalata cat. W2) il sindaco Carlo Masci e l’Assessore Patrizia Martelli hanno consegnato  una pergamena in riconoscimento dei loro successi sportivi, evidenziando il grande impegno profuso in uno sport molto faticoso come quello delle due ruote e ringraziando gli atleti per aver dato onore sportivo alla città di Pescara.







TORNA INDIETRO


HOME PAGE