Ti trovi in:  Home news notizia
 

News


NOTIZIA



21-11-2019

Nuova Biblioteca per gli studenti dell’Ateneo

Aperta il sabato, la domenica e la sera fino alle 24.00
Ascolta la notizia

Saranno aperti entro pochi giorni e permetteranno agli studenti di fermarsi anche il sabato e domenica e la sera fino alle 24. Si  tratta dei locali della biblioteca universitaria che il Comune ha affittato all’Ateneo per permettere agli studenti di frequentare un luogo di lettura e di studio anche nel fine settimana e dopo la chiusura delle aule universitarie. In via Falcone Borsellino, a due passi dalla sede universitaria, i nuovi spazi di 550 mq prevedono una sala lettura, un’emeroteca e un archivio in cui trasportare parte del materiale attualmente ancora in deposito nei locali universitari.

A presentare la nuova realtà logistica per la popolazione universitaria (che a Pescara raggiunge le 15mila unità, con oltre il 50% di studenti fuori sede) c’erano oggi in Sala Giunta il Sindaco Carlo Masci, il Rettore dell’Università Prof Sergio Caputi, il Direttore generale Dott. Giovanni Cucullo e l’Assessore  al Patrimonio Patrizia Martelli, i quali hanno illustrato alla stampa l’ubicazione e le peculiarità di quello che può essere definito il primo investimento dell’Ateneo sul territorio comunale.

“Avevamo ascoltato in campagna elettorale – ha spiegato Masci – le istanze degli studenti i quali chiedevano di poter avere un luogo dove studiare anche nel fine settimana e fino a tarda sera e ci siamo attivati per trovare una risposta. I locali sono vicinissimi all’Ateneo ma permettono una gestione più agile da parte dell’istituzione accademica. Allo stesso modo stiamo vedendo di andare incontro alla richiesta dei ragazzi di poter usufruire dei locali della Mensa universitaria nei pomeriggi , sempre come luogo di studio, studiando in collaborazione con l’ADSU il modo migliore per soddisfare questa legittima richiesta.”

Il sindaco Carlo Masci ha ringraziato l’Assessore Martelli per aver trovato la giusta soluzione per lo spostamento delle sedi della Misericordia e di Ambiente Spa in altri locali, permettendo di rendere disponibili i locali di via Falcone Borsellino scelti come biblioteca universitaria.

Il rettore Sergio Caputi e il direttore Giovanni Cucullo hanno illustrato i nuovi locali sottolineando il valore della scelta, dettata anche dall’esigenza di permettere un regolare lavoro nei cantieri aperti all’interno della sede universitaria di Pescara. Il rettore ha precisato che si sta procedendo anche alla digitalizzazione di tutto il materiale didattico e che nella biblioteca vi saranno diverse postazioni per l’accesso virtuale alla lettura. Il direttore delegato dall’Ateneo alla biblioteca universitaria sarà il dott. Enzo Fimiani.

 

 

  










HOME PAGE