Ti trovi in:  Home news notizia
 

News


NOTIZIA



05-02-2020

STATO DI CRITICITÀ PER EVENTI METEO ORDINANZA SINDACALE N° 10 DEL 05/02/2020
Ascolta la notizia

IL SINDACO 

Preso atto:

-           della comunicazione del Centro Funzionale della Regione Abruzzo del 03/02/2020 relativa all’Avviso di avverse condizioni meteorologiche emesso dal Dipartimento della Protezione Civile Nazionale   PROT. PRE/0005047del 03/02/2020;

-          della successiva nota del 04/02/2020 prot. 494Pec 06.01.06 del Raggruppamento Carabinieri  Biodiversità di Pescara con la quale si richiede l’interdizione dell’ingresso all’interno della Riserva  Naturale Santa Filomena, nonché l’interdizione alla sosta degli autoveicoli sulle strade adiacenti ad  esclusione della strada litoranea;

-     sentito per le vie brevi il Dirigente del Settore Ambiente e Verde, il quale ritiene necessario, stante le  condizioni sopra descritte, chiudere al pubblico tutti i parchi ed i cimiteri comunali;

ritenuto, sulla base degli Avvisi diramati e delle previsioni attese, che sia opportuno chiudere i cimiteri, i  parchi e giardini comunali, compreso la Riserva Naturale Regionale “Pineta Dannunziana”, la Riserva  Naturale Statale “Santa Filomena” ed il parco “ex Caserma Di Cocco”; 

ritenuto, altresì, di dover provvedere in merito, stante l’esigenza di tutelare la pubblica incolumità;

Visto:

- il Piano Comunale di Protezione Civile approvato con delibera di C.C. n. 100 del 3/10/2013;

- l'art. 54 del D.L.vo n. 267 del 18/8/2000 modificato dal D.L. 92/2008 conv. In Legge 125/2008;

- l’art.12 comma 5 del D.Lgs. n.1/2018  “Codice della Protezione Civile” (GU n.17 del 22-1-2018

 

COMUNICA con Ordinanza Dirigenziale 10 del 05/02/2020 l’ordine di  chiusura di tutti i cimiteri, parchi e giardini comunali, compreso la Riserva Naturale Regionale “Pineta Dannunziana”, la Riserva Naturale Statale “Santa Filomena” ed il parco “ex Caserma Di Cocco”, nonché l’interdizione alla sosta degli autoveicoli sulle strade adiacenti la Riserva Naturale Statale “Santa Filomena”  ad esclusione della strada litoranea,  sino a quando non saranno ripristinate  le condizioni di sicurezza.



DEMANDA

- Al Servizio Viabilità Manutenzione Stradale del Comune di Pescara, l’attuazione di quanto ordinato in merito all’interdizione alla sosta degli autoveicoli sulle strade adiacenti la Riserva Naturale Statale “Santa Filomena”;

 

- al Servizio Verde Pubblico e Parchi di provvedere ad attuare, per quanto di propria competenza;

 

AVVERTE

 

Che contro la presente ordinanza quanti hanno interesse potranno fare ricorso al Prefetto entro 30 giorni, al TAR Abruzzo entro 60 giorni ed entro 120 giorni al Capo dello Stato, termini tutti decorrenti dalla data di notifica del presente provvedimento o della piena conoscenza dello stesso.

 

 







TORNA INDIETRO


HOME PAGE