News


NOTIZIA




07-02-2020

DOME THEATRE E FANTABOSCO: BILANCIO POSITIVO DEL NATALE PESCARESE

CONSEGNATO ALLA NEONATOLOGIA L’ASSEGNO CON LA SOMMA RACCOLTA



 
CONSEGNATO  ALLA NEONATOLOGIA L’ASSEGNO CON LA SOMMA RACCOLTA

 
L'assessore al Turismo e ai Grandi Eventi, Alfredo Cremonese, ha illustrato questa
mattina i risultati delle attività di animazione e caratterizzazione che hanno interessato la
città in occasione delle festività natalizie 2019/2020. <Credo che da almeno 15 anni - ha
detto Cremonese - non si registrasse a Pescara un simile afflusso di visitatori. Abbiamo
calcolato non meno di 200mila persone, attratte dalle nostre proposte. In 70.000 hanno
visitato il mercatino di Natale su Corso Umberto, in 35.000 hanno presenziato agli
spettacoli che abbiamo proposto. Oltretutto non era mai accaduto che al programma
natalizio fosse unito un progetto di beneficenza; oggi infatti siamo qui per consegnare alla
Neonatologia dell'ospedale Spirito Santo - e questo mi onora e mi dà grande
soddisfazione, soprattutto se si considera che la somma che abbiamo raccolto è il frutto di
spontanee donazioni da 1 euro - un assegno da 5000 euro che utilizzeranno per acquisire
una strumentazione di cui ora il reparto ha necessità. Voglio anche precisare che a questo
totale andranno aggiunte le offerte versate direttamente sul conto della ASL e che oggi
non possiamo quantificare>. Il sindaco Carlo Masci, intervenuto per un saluto durante i
lavori, ha sottolineato come <il programma delle manifestazioni ha avuto il pubblico
riconoscimento di tutte le associazioni di categoria dei commercianti e non solo, segno
inequivocabile che la strada è quella giusta, un profilo che porteremo avanti anche in
futuro>. 
<Con questo denaro - ha detto il primario della Neonatologia, dottoressa Di Valerio -
acquisteremo una lampada per la fototerapia utile per le cure dei nostri prematuri. La
Neonatologia - come sapete - è la più grande d'Abruzzo, un bambino su dieci nasce infatti
prematuro>. 
Concludendo l'incontro, Cremonese ha inteso esprimere un particolare ringraziamento al
Circuito Spettacolo Abruzzo e Molise (ACS), che ha curato con grande professionalità
l'organizzazione delle manifestazioni che hanno avuto lo straordinario apprezzamento del
pubblico, delle famiglie e dei bambini. Un ringraziamento è andato anche agli sponsor
Fondazione PescarAbruzzo, Banca Popolare delle Province Molisane, Bcc di Castiglione
Messer Raimondo e Pianella, Banca Popolare di Bari, BCC di Cappelle sul Tavo,
Barbuscia Auto e Circuito CiaoTicket (che ha rinunciato alle commissioni sulla vendita dei
biglietti, che hanno avuto - come si scriveva - il costo simbolico di 1 euro da donare in
beneficenza).
 






TORNA INDIETRO


HOME PAGE