News


NOTIZIA




14-05-2020

Riapre domani il mercato rionale dei Colli


Torna da domani, 15 maggio, il tradizionale mercato a Pescara Colli ma con una
diversa collocazione. A due mesi dallo stop dell’attività causata dall’emergenza
sanitaria, 44 operatori commerciali del settore alimentare e florovivaistico potranno
infatti esporre le merci nell’ampio piazzale antistante il supermercato Conad e negli
spazi attigui a questo, che interessano anche via Di Sotto e l’ex sede civica del
Quartiere.  La decisione dell’amministrazione è stata assunta per consentire la
ripartenza nei tempi più brevi possibili del mercato rionale, recuperando così
almeno parte di quella normalità che l’epidemia ha compromesso.  
 
<Sono felice che i frequentatori abituali del mercato dei Colli - ha detto il sindaco
Carlo Masci – possano ritrovare le proprie abitudini. Dovranno farlo però, come
sempre chiedo, con spirito di responsabilità e di collaborazione. Sarà necessario
indossare guanti e mascherina e rispettare le norme di igiene personale e di
distanziamento dalle altre persone. In ogni caso gli operatori commerciali sono
chiamati a fare la loro parte e a rispettare le indicazioni che abbiamo previsto allo
scopo di consentire un afflusso, pur se contingentato a una o due persone per volta,
in tutte le postazioni di vendita. Ci saranno infatti un accesso e un’uscita per e da
ogni singolo punto commerciale, tutti i venditori dovranno mettere a disposizione
guanti e gel disinfettante>.  
 
<Si tratta di una collocazione temporanea - ha detto questa mattina l’assessore al
Commercio Alfredo Cremonese in un incontro con i giornalisti – ma come Comune
abbiamo già affidato ai tecnici dell’ufficio preposto uno studio per valutare se vi
siano o meno le condizioni logistiche e soprattutto di sicurezza perché il mercato
possa tornare nella sua sede originaria di Strada vecchia della Madonna e dell’area
della Basilica. Voglio comunque ringraziare tutto il personale che ha lavorato e sta
lavorando per consentire che questo avvenga>.
 
Da venerdì 22 maggio, se non vi saranno controindicazioni, il numero dei
commercianti salirà a 85, quindi al completo, con uno spazio complessivo occupato
di 7000 metri quadrati. Domani saranno a disposizione anche gli operatori della
Protezione civile.
                     






TORNA INDIETRO


HOME PAGE