Ti trovi in:  Home comune concorsi e bandi area di risulta progetti premiati: indice
 

Concorsi


INDICE




I PROGETTI PREMIATI


Aree di risulta
Le idee del cambiamento sono alberi che crescono

La scelta del progetto vincitore del Concorso Europeo per la sistemazione dell’area di risulta della stazione è un fatto storico per la città.
Il tema proposto ai progettisti è stato svolto egregiamente.
Si trattava di disegnare, nel cuore dell’area metropolitana, un grande spazio verde con edifici e servizi collettivi, secondo un’impostazione che facesse emergere l’identità adriatica di Pescara e la sua anima contemporanea di città di relazioni e vicina al territorio.
L’idea di piantumare un bosco mediterraneo al centro della città moderna, secondo la giuria, ha colto più di ogni altro il contenuto del bando. Un bosco civile, pensato quasi scientificamente, del tutto diverso dalla giungla dove il piccolo Mowgli è costretto a lottare per sopravvivere alla legge del più forte. Un pezzo di natura dentro la città, tra altri due elementi naturali che caratterizzano e qualificano Pescara: le colline e il mare.
Il bosco, è bene evidenziarlo, in un ambito urbano intensamente pressato dai problemi dell’inquinamento, agisce anche come una grande macchina biologica per migliorare le condizioni ambientali del centro della città.
In questa sede mi preme riaffermare che le scelte del progetto vincitore corrispondono al comune sentire dei cittadini, delle loro associazioni e di quelle forze sociali che si sono battute negli anni per una città più verde, più bella e sostenibile. Lo considero un regalo che i cittadini hanno fatto a se stessi. Un regalo che sarà apprezzato anche dalle generazioni future.
Sono dunque particolarmente soddisfatto del lavoro svolto e del risultato ottenuto, che rivendico pienamente insieme al sindaco e a tutta l’amministrazione comunale.
Un risultato per niente casuale, che segna una svolta nella costruzione della città e che si aggiunge a quello dell’adozione della variante al piano regolatore, che conserva e valorizza le colline ed il paesaggio e sviluppa il verde pubblico urbano.
Ringrazio quanti hanno lavorato per il conseguimento di questo risultato: la struttura comunale e la Giuria e, naturalmente, tutti i progettisti che hanno partecipato al concorso, in particolare i giovani architetti.
Questo lavoro proseguirà, perché ora si apre la fase della realizzazione, che vedrà coinvolti il Comune, la Provincia di Pescara per la biblioteca e quelle forze sociali e imprenditoriali che vorranno scommettere su questa straordinaria nuova opportunità.

L'Assessore all'Urbanistica
Tommaso Di Biase

 


I progetti premiati:

1° classificato: Egina 2004

2° classificato: Smarrito nell'attraversamento

3° classificato: Maa Lia

3° classificato: Stellium 2004

 


Segreteria del Concorso:
Città di Pescara - Area Urbanistica
Piazza Duca D'Aosta, 10 - 65121 PESCARA (ITALIA)
Tel: +39 085 42 83 790 - fax: +39 085 42 83 563
areadirisulta@comune.pescara.it







HOME PAGE