Ti trovi in:  Home pol. municipale sicurezza stradale infortunistica
 

Sicurezza stradale


INFORTUNISTICA
versione stampa


 


Infortunistica

La sezione si occupa dell'intera procedura relativa all'infortunistica stradale, rilievo degli incidenti, comunicazioni all' A.G., segnalazioni alla Prefettura e D.T.T., indagini delegate dall'A.G. sugli incidenti senza intervento degli organi di Polizia.

Informazioni sul Reparto  
 

Responsabile

Magg. Matteo SILVESTRIS

Stanza Comando

n. 12   primo piano

Orari ricev. pubblico

Tutti i giorni 10-12 ad esclusione del giovedì riservato a Periti, Avvocati, Assicurazioni con orario 8-12 
 

Telefono

085 3737203

e-mail

infortunistica@comune.pescara.it




 
Gli incidenti rilevati in città (1984/2015)


  MODALITA’ PER LA RICHIESTA E RILASCIO DI ATTI RELATIVI AI SINISTRI STRADALI

 Art.11 comma 4° del C.d.s.
 
Gli interessati possono chiedere agli Organi di Polizia di cui all’art.12 del C.d.s. le informazioni acquisite relativamente alle modalità dell’incidente, alla residenza ed al domicilio delle parti, alla copertura assicurativa dei veicoli e ai dati di individuazione di quest’ultimi.-
 
Art. 21 del Regolamento
 
Comma 3° 
Per ottenere le informazioni di cui all’art. 11 comma 4° del C.d.s., gli interessati devono rivolgersi direttamente o con raccomandata con avviso di ricevimento al Comando o Ufficio cui appartiene il funzionario o l’agente che ha proceduto alla rilevazione dell’incidente.-
 
Comma 4° 
Il Comando o ufficio è tenuto a fornire, previo pagamento delle eventuali spese, le informazioni richieste secondo le vigenti disposizioni di legge.-
 
Comma 5° 
In caso di incidente che abbia causato la morte di una persona, le informazioni sono fornite previa presentazione di nulla – osta rilasciato dall’autorità giudiziaria competente.-
 
Comma 6° 
Se dall’incidente siano derivate lesioni alle persone, le informazioni sono fornite in pendenza di procedimento penale, previa autorizzazione dell’ Autorità Giudiziaria, ovvero previa attestazione prodotta dall’interessato e rilasciata dalla medesima Autorità dell’avvenuto decorso del termine utile previsto per la presentazione della querela. 



 

Modulistica (download disponibile) 
 
MODALITA’ PER L’ACCESSO E LA RICHIESTA DI COPIE RELATIVE AD ATTI SVOLTI  IN MERITO AD INCIDENTI STRADALI
 
A decorrere dal 1 Gennaio 2010, in esecuzione dell’atto di determina n. 250 del 11 Dicembre 2009 le copie degli atti, relative a sinistri stradali comunque ad essi connessi saranno rilasciate ai soggetti interessati o a persone all’uopo delegate alle seguenti condizioni:
 
1) rilascio copia del rapporto €. 28,00 oltre diritti di segreteria, a forfait, pari a €. 2,00 
   (€ 30,00)
2) rilascio copia del rapporto con planimetria e fotografie €. 38,00 oltre diritti di segreteria ,
    forfait, di € 2,00.(€ 40,00)
   Il pagamento dovrà avvenire prima della presentazione della richiesta e successivamente mostrato / inviato in copia all'Ufficio Infortunistica.
  
    A partire dal 1° gennaio 2015, la procedura per la richiesta ed il rilascio di copie rapporto di incidente stradale è stata totalmente informatizzata.
 
Per richiedere copia rapporto bisogna:
  •  accreditarsi al portale Web "incidentistradali.com" e seguire le istruzioni per la registrazione e la successiva richiesta della copia.
oppure, in alternativa
  • attraverso lo sportello telematico presso gli uffici dell'Infortunistica Stradale tutti i giorni tranne il giovedì dalle ore 10,00 alle 12,00
   N.B.    Il rilascio della copia del rapporto avverrà esclusivamente attraverso l'invio all'indirizzo di posta elettronica che l'utente avrà indicato al momento dell'accreditamento sul sito "Incidentistradali.com" o allo sportello telematico.
 MODALITA' DI PAGAMENTO
Le copie saranno evase a fronte di pagamento dei relativi importi:
1)  a mezzo C.C.P. sul c.c. n. 2659, intestato a Comune di Pescara – Servizio Contravvenzioni – Serv. Tesoreria 65100 Pescara con la seguente causale : “ Spese per il rilascio di copia rapporto incidente stradale “, attestando l’avvenuto pagamento delle spese tramite e-mail all'indirizzo infortunistica@comune.pescara.it (Invio scansione della ricevuta).
2) mediante bonifico bancario sul Conto Corrente n. 000050000340; IBAN: IT11Q0542404297000050000340 intestato a: Comune di Pescara - Servizio Tesoreria e Multe - 65100 Pescara, attestando l’avvenuto pagamento delle spese tramite e-mail all'indirizzo infortunistica@comune.pescara.it  (Invio scansione della ricevuta) con la causale : "Spese per il rilascio copia rapporto / relazione incidente stradale".

3)  mediante pagamento c/o l'Ufficio Cassa del Comando P.M. negli orari di apertura dello sportello ( Lun-Sab. 8-12 ; Mart. e Gio. anche 15-17) attestando l’avvenuto pagamento delle spese direttamente al personale dell'Ufficio Infortunistica o inviandolo, sempre tramite mail, all'indirizzo infortunistica@comune.pescara.it 

COSA FARE IN CASO DI INCIDENTE
 
1)  In caso di incidente stradale con soli lievi danni ai mezzi, non necessariamente bisogna richiedere l’intervento di Organo di Polizia che provveda ai rilievi poiché è sufficiente compilare il modello CID che andrà sottoscritto da entrambi i protagonisti e consegnato alle rispettive agenzie assicurative.-
 
2) In tale caso, si provvederà allo scambio dei dati come previsto dal comma 4° dell’art. 189 del vigente C.d.s..-
 
3) Inoltre, per quanto previsto dal comma 3° dell’art. 189 del vigente C.d.s., i protagonisti di sinistri stradali con soli lievi danni a mezzi devono provvedere alla rimozione dei mezzi incidentati ciò al fine di evitare intralci e ulteriori pericoli per la circolazione.-
 
4) In caso di incidente stradale con feriti, dopo aver provveduto a prestare soccorso alle persone infortunate ( 1° comma dell’art.189 del C.d.s. ) i protagonisti restano sul luogo in attesa degli Organi di Polizia richiesti per i rilievi di rito.-
 
5) Inoltre, in attesa dell’arrivo degli Organi di Polizia, i protagonisti del sinistro devono adoperarsi affinché venga salvaguardata la sicurezza della circolazione e, compatibilmente con tale esigenza, adoperarsi affinché non venga modificato lo stato dei luoghi ( rimozione dei veicoli ) e non vengano disperse le tracce utili per l’accertamento delle responsabilità ( comma 2° dell’art. 189 ).
 
6) Si ricorda inoltre che in caso di incidente stradale si ha L’OBBLIGO di fermarsi e prestare soccorso alle persone infortunate ove ciò non avvenisse, in caso di incidente con soli danni ai mezzi si incorre nella violazione del comma 5° dell’art. 189 del C.d.s. che prevede la sola sanzione pecuniaria ( €. 250,00 ) e la decurtazione di punti sulla patente.-
 




CID


Richiesta Copia Incidenti Sino a tutto il 2014




 

 



HOME PAGE
ultimo aggiornamento: maggio 2017