Coronavirus - Info e avvisi di emergenza   URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico
Ti trovi in:  Home comune amministrazione trasparente anagrafe dei titolari di incarichi
 

Trasparenza amministrativa


ANAGRAFE DEI TITOLARI DI INCARICHI


INCARICHI POLITICI


PORCARO SABATINI Giovanna



Luogo e data di nascita:
Piacenza, 15-05-1959


Atto di nomina/proclamazione e durata del mandato, elenco degli incarichi elettivi ricoperti nel tempo:
atto di nomina:


Curriculum:
CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM
DI
GIOVANNA PORCARO


Nome GIOVANNA PORCARO
Telefoni cell 389 9932914
Fax
E-mail giovanna.porcaro@gmail.com

cod fiscale: PRCGNN59E55G535S

Nazionalità Italiana

Data e luogo di nascita 15/05/1959 a Piacenza (PC)

***

FORMAZIONE, ATTIVITÀ SCIENTIFICA E DIDATTICA

Laurea (voto 110/110) in Economia e Commercio (vecchio ordinamento) presso:
Università degli studi “ G.D’Annunzio” di Pescara: in
Economia aziendale – Controllo di gestione
Tesi dal titolo: “Il break-even point nelle aziende private di medie dimensioni: applicazione del computer a modelli teorici di bep”(chiar.mo Prof. Leone Barbieri) –luglio 1983.

Cultore esperto della materia presso l’Università G.D’Annunzio CH-PE, facoltà di Scienze Sociali, nei corsi di laurea “sociologia” e “management delle politiche e dei servizi sociali”, cattedre di “Gestione delle risorse umane e relazioni industriali” e di “Formazione e politiche risorse umane”.
• Assistente del prof. Andrea Pitasi e del prof. Vincenzo Corsi nella normale didattica e nello svolgimento degli esami.
• Assistente, dal 2005 al 2008, del prof. Antonio Cocozza, docente delle suddette cattedre.
• Ha collaborato all’organizzazione di quattro seminari su tematiche inerenti l’organizzazione e la gestione Risorse umane.
• Nell’ambito delle materie inerenti la “gestione delle risorse umane e relazioni industriali” ha tenuto corsi e lezioni sulle seguenti materie:
“DIVERSITY MANAGEMENT”
“L’evoluzione del “quadro” nelle aziende, legge 190/85”
“Pari opportunita’: origini ed evoluzione storica- legislativa in Italia”.
“Relazioni industriali in italia”
“La comunicazione organizzativa”

Pontificia Università della Santa CROCE – ROMA (dal 2008, in corso)

Componente, dal 2008 del gruppo interdisciplinare “Markets, Cultures and Ethics” (MCE) delle facolta’ di teologia e filosofia, per lo studio di temi fondamentali del mercato globale, la societa’, la dottrina sociale della chiesa, l’etica e l’antropologia filosofica.
Il gruppo è un osservatorio permanente nel quale personalmente tratto argomenti relativi ad un ambito più “sociale ed economico”, ossia:
“DIVERSITY MANAGEMENT” e “ORGANIZZAZIONE E GESTIONE RISORSE UMANE NELLA COMPLESSITA’ SOCIALE”.

Relatrice, il 09/02/2010 al seminario MCE sul tema: “Il valore delle diversità, oggi”

Socia fondatrice e General manager della WCSA (dal 2009 al 2011) (World Complexity Science Academy).Associazione Mondiale senza f.l. dedicata ai temi della complessità, secondo la teoria dei sistemi, interdisciplinare sui temi sociologici, umanistici e scientifici.

Enfap (Forlì):(febbraio 2010)
Docente del corso “Tecnico per l’informazione e la comunicazione nelle strategie di diffusione dell’innovazione tecnologica – II edizione”.

Docente sulla “comunicazione organizzativa” e “tecniche di gestione e monitoraggio del piano di comunicazione”.


Italia Lavoro spa, ente strumentale del Ministero del Lavoro.
Consulente nella ideazione, progettazione ed organizzazione del progetto innovativo per la riqualificazione e ricollocazione al lavoro dei quadri “over 40” in difficoltà occupazionale.
Membro della segreteria tecnica del progetto sperimentale sulla “creazione di servizi per lavoratori con qualifica di quadro” nelle regioni Lombardia, Lazio, Abruzzo, Sicilia e Veneto con mansioni di coordinamento e controllo delle attività.

Responsabile dei progetti “Curriculum vincente” e “ Come gestire un colloquio di lavoro e vincere l’ansia”), nel 2002, con le scuole medie superiori di Pescara, per la realizzazione di proposte finalizzate ad agevolare i giovani diplomandi nell’ingresso del mercato del lavoro.

Consulente, dal 2001 al 2002, presso “Abruzzo Lavoro”, (ente strumentale della regione Abruzzo) e componente il gruppo di lavoro su: “la formazione, la definizione dei crediti formativi, l’accreditamento delle abilità sul luogo di lavoro”.


AUSL di Caserta e Pescara
Docente a contratto in corsi di formazione per il personale dirigente, su tematiche di “Total Quality nella Sanità”.

Confederazione Italiana Unionquadri

• fondatrice del coordinamento nazionale donne quadro e segretaria nazionale donne quadro CIU (1995) e vicepresidente dal 1999 al 2001
• membro al CNEL della commissione “Pari Opportunità” – consiglio nazionale dell’economia e del lavoro (dal 1995 al 2001)
• promotrice della prima indagine nazionale sulla situazione economica e sociale delle Donne quadro italiane
• membro del CESE (Bruxelles) (1999)




CONVEGNI

Roma, Pontificia Università della Santa Croce, febb 2010: “il valore delle diversità, oggi”
Roma: febbraio 2001: Convegno “Over 40: disinserimento e reinserimento nel lavoro”
Roma, CNEL: marzo 2000: “Il quadro: soggetto o oggetto del mobbing?”
Venezia:1999/2000 Presentazione dei risultati della prima indagine italiana sulle donne quadro (da me curata)
Parma: feb 2000:Presentazione dei risultati della prima indagine sulle donne quadro Italiane
L’Aquila: nov. 2002:”L’allargamento dell’unione europea: prospettive del management nell’impresa e nella p.a.”
Firenze: marzo 2000: Presentazione dei risultati della prima indagine sulle donne quadro italiane
Roma, CNEL: dicembre 2003: “Maternità e partecipazione delle donne al mercato del lavoro tra vincoli e strategie di conciliazione”
Bari: ‘‘la vicedirigenza negli enti locali e nelle regioni: quali prospettive per lo sviluppo del mezzogiorno”
Napoli: “internazionalizzazione e trasversalita’’ nella legge di riforma dei quadri per un mezzogiorno europeo”
Roma: maggio 2002: partecipazione al panel di dibattito al Convegno Nazionale “Penelope e la rete”


PUBBLICAZIONI

“The Wide horizon strategy: i 50 stratagemmi vincenti per il mondo che cambia” di A.Pitasi. Maggioli ed, 2012. – strat.. 42 e 44.

“Diversity Management”: curatela del num 2 /2010, rivista scientifica Nuova Atlantide.

“Qualità Totale nelle aziende di telecomunicazioni: Rapporto di autovalutazione secondo il modello EFQM” anni 1996, 1997 e 1998.

“Ricerca sulle donne quadro in Italia” Presentazione della finalità e dei risultati dell’inchiesta - riv. Quadri – gennaio 2000

“Donne in rete: Provincia di Pescara” pubblicazione a cura dell’assessorato alla PO – settembre 2003

“ Un Fisco Equo per Famiglia, Scuola e lavoro” Documento programmatico economico e sociale per la Finanziaria 2004

“ Curriculum vincente: per sapere chi sei, cosa vuoi ed imparare a comunicarlo” pubblicazione per le scuole medie superiori della Provincia di Pescara

“La qualité du travail et de l’emploi des femmes : instruments de changement » contributo alla « Fondation européenne pour l’amélioration des conditions de vie et de travail »

CNEL : rapporto sul mercato del lavoro 2002 e 2003 : contributo alla sezione dell’analisi di genere.
CNEL: “ maternità e partecipazione delle donne al mercato del lavoro tra vincoli e strategie di conciliazione” - dicembre 2003.
Abruzzo Lavoro: “ Verso un sistema regionale di certificazione: qualifiche, percorsi e crediti formativi per la promozione dell’occupabilità” POR 2000-2006
INAIL: “La lavoratrice in gravidanza: il rischio, la prevenzione e la tutela” edizione 2002
CNEL: “ Il lavoro delle donne tra tutela legislativa e previsioni contrattuali” febbraio 2002

Moderatrice a numerosi convegni e presentazioni di libri e pubblicazioni.


ULTERIORI INFORMAZIONI

Assessore alla Cultura del Comune di Pescara, da aprile 2012.
Quadro dirigente in Telecom dal 1984 al 2007.
Socia fondatrice del Rotary Club Pescara Nord dei Vestini, successivamente dimissionaria per incompatibilità di incarichi
Attuale socia del Soroptmist Club di Pescara, dove ha ricoperto numerosi incarichi direttivi;
Dal 1998 al 2005 componente la Commissione Pari Opportunità nell’ambito del Consiglio nazionale dell’Economia e del Lavoro (CNEL).
Dal 1997 al 1999 consigliere al CREL della regione Abruzzo, con l’incarico di Presidente della Commissione Regionale “Donne e sviluppo”
Presidente del Rotaract di Teramo, e Governatore del 208° distretto Rotaract nel 1982-1983.

Pescara, 20 gennaio 2013


Dichiaro che le informazioni riportate nel presente Curriculum Vitae sono esatte e veritiere.

Autorizzo il trattamento dei dati personali, ivi compresi quelli sensibili, ai sensi e per gli effetti del D.Lgs. 30/06/03 n° 196 .



In fede
Giovanna Porcaro


Compensi di qualsiasi natura connessi all'assunzione della carica - Importi di viaggi di servizio e missioni pagati con fondi pubblici:
anno 2012:


Dati relativi all'assunzione di altre cariche, presso enti pubblici o privati, e relativi compensi a qualsiasi titolo corrisposti - Altri eventuali incarichi con oneri a carico della finanza pubblica e indicazione dei compensi spettanti:
nessun incarico pubblico precedente


- 1) dichiarazione concernente diritti reali su beni immobili e su beni mobili iscritti in pubblici registri, titolarità di imprese, azioni di società, quote di partecipazione a società, esercizio di funzioni di amministratore o di sindaco di società, con l'apposizione della formula «sul mio onore affermo che la dichiarazione corrisponde al vero» [Per il soggetto, il coniuge non separato e i parenti entro il secondo grado, ove gli stessi vi consentano]
- 2) copia dell'ultima dichiarazione dei redditi soggetti all'imposta sui redditi delle persone fisiche [Per il soggetto, il coniuge non separato e i parenti entro il secondo grado, ove gli stessi vi consentano]:
- 3) attestazione concernente le variazioni della situazione patrimoniale intervenute nell'anno precedente e copia della dichiarazione dei redditi [Per il soggetto, il coniuge non separato e i parenti entro il secondo grado, ove gli stessi vi consentano]
- 4) dichiarazione concernente le variazioni della situazione patrimoniale intervenute dopo l'ultima attestazione (con copia della dichiarazione annuale relativa ai redditi delle persone fisiche) [Per il soggetto, il coniuge non separato e i parenti entro il secondo grado, ove gli stessi vi consentano]

vedi allegato


dichiarazione concernente le spese sostenute e le obbligazioni assunte per la propaganda elettorale ovvero attestazione di essersi avvalsi esclusivamente di materiali e di mezzi propagandistici predisposti e messi a disposizione dal partito o dalla formazione politica della cui lista il soggetto ha fatto parte, con l'apposizione della formula «sul mio onore affermo che la dichiarazione corrisponde al vero» (con allegate copie delle dichiarazioni relative a finanziamenti e contributi per un importo che nell'anno superi 5.000 €) :
nessuna

nessuno




Note:







HOME PAGE