Ti trovi in:  Home servizi cittadino pagare le tasse IMU aliquote 2012
 

I.M.U.


ALIQUOTE 2012



Le comunicazioni per usufruire delle aliquote ridotte devono essere presentate entro il 4 febbraio 2013 mediante: 
  • Fax al n.085 4224315  
  • Posta Elettronica Certificata all'indirizzo protocollo@pec.comune.pescara.it 
  • Raccomandata A.R. indirizzata all’Ufficio Tributi del Comune di Pescara - p.za Italia, 1
  • consegna a mano presso l'Ufficio Protocollo del Comune di Pescara 
 
 
Aliquota ordinaria
Tipologia: abitazione principale
Categorie catastali interessate
3,5 %o
  • Unità immobiliari adibite ad abitazione principale
  • Unità immobiliari assimilate all’abitazione principale
  • Pertinenze dell’abitazione principale
-      A/1-A/2-A/3-A/4-A/5-A/6-A/7-A/8-A/9-A/11
 
-      C/2-C/6-C/7
 
 
 
Aliquota ridotta
Tipologia: abitazione principale
Categorie catastali interessate
3%o
  • Unità immobiliari adibite ad abitazione principale gravate da mutuo ipotecario (i requisiti per ottenere il relativo beneficio sono indicati all’art. 15 del Regolamento)
    modulo
  • Unità immobiliari possedute da nuclei familiari con un reddito complessivo ai fini ISEE non superiore ad € 20.000,00 nei quali sia presente una persona portatrice di handicap con diritto di accompagnamento (i requisiti per ottenere il relativo beneficio sono indicati nell’art.15 del Regolamento)
    modulo
-      A/2-A/3-A/4-A/5
 
-      C/2-C/6-C/7
 
 
 
Aliquota ordinaria
Tipologia: immobili diversi dall’abitazione principale
Categorie catastali interessate
10,25%o
  • Per tutte le unità immobiliari non assoggettate ad aliquota ridotta.
-      da A/1 a A/11
-      da B/1 a B/7
-      da C/1 a C/7
-      da D/1 a D/8
 
 
 
 
Aliquota ridotta
Tipologia: immobili diversi dall’abitazione principale
Categorie catastali interessate
7,6%o
  • Unità immobiliari concesse in locazione a canone concordato (L. n. 431/98, art. 2, comma 4);
    modulo
-      da A/1 a A/11
-      escluso A/10
7,6%o
  • Unità immobiliari ad uso abitativo e relative pertinenze, quest’ultime nella misura massima di una (C2, C6 o C7) per immobile, concesso in comodato gratuito dal proprietario ai propri parenti in linea retta di 1° grado (genitore-figlio, figlio-genitore)
    modulo
-      Da A/2 a A/7 e
-      C2,C6 o C7
7,6%o
  • Unità immobiliari strumentali censite nelle categorie C/1 – C/2 – C/3 non produttive di reddito fondiario ed utilizzate esclusivamente per l’esercizio dell’attività d’impresa (come disciplinato nell’art. 16 del Regolamento).
    modulo
-      C/1 – C/2 – C/3
Aliquota ridotta
Tipologia: immobili diversi dall’abitazione principale
Categorie catastali interessate
9,6%o
 
  • Unità immobiliari classificate in categoria catastale A/10, utilizzate direttamente dal proprietario per l’espletamento di attività professionali, esclusivamente in forma individuale, è prevista un'aliquota agevolata a condizione che lo stesso abbia la residenza anagrafica e la dimora abituale nel Comune di Pescara.
    modulo
-      A/10
7,6%o
  • Unità immobiliari classificate nella categoria catastale D/03, destinate allo svolgimento di attività cinematografiche e/o teatrali, a condizione che il soggetto passivo utilizzi esclusivamente l’immobile per le finalità sopra menzionate
-      D/03
5,8%o
  • Unità immobiliari delle cooperative edilizie a proprietà indivisa, assegnate ai soci che li adibiscono ad abitazione principale, e di quelle degli ATER/IACP regolarmente assegnate.
-      da A/1 a A/11
-      escluso A/10
 
 
 
Aliquota ordinaria
Tipologia: immobili rurali ad uso strumentale
Categorie catastali interessate
2%o
  • Fabbricati rurali a uso strumentale (stalle, depositi, attrezzi, ecc.)
-      A/6
-      D/10
 
 
 






HOME PAGE
ultimo aggiornamento: dicembre 2012