Ti trovi in:  Home servizi cittadino pagare le tasse I.U.C. 2014 imu 2014 - aliquote
 

Imu 2014 - aliquote


IMU 2014 - ALIQUOTE


(delibera C.C. n.97 del 03/09/2014 di approvazione delle aliquote 2014delibera C.C. n.101 del 9/9/2014 di approvazione del regolamento dell'Imposta Unica Comunale)

Aliquota ordinaria per abitazione principale di Cat. A/1, A/8 e A/9 e relative pertinenze, così come definite dall’art. 13, comma 2 D.L. 201/2011, convertito in L. 214/2011.
 
6 per mille
Aliquota ordinaria per tutti gli altri fabbricati, terreni agricoli ed aree edificabili.
10,6 per mille
Detrazione per abitazione principale, applicabile esclusivamente alle abitazioni di Cat. A/1, A/8 e A/9 ed agli immobili di edilizia residenziale pubblica
 
Euro 200
Aliquota ridotta per unità immobiliari destinate ad abitazione principale concesse in locazione con contratto a canone concordato ai sensi della legge n. 431/98, art. 2, comma 4.
 
 
9 per mille
Aliquota agevolata per le abitazioni e relative pertinenze, nella misura massima di una per immobile, classificate nelle categorie da A/2 ad A/7, concesse in uso gratuito dal proprietario ai suoi parenti in linea retta di 1° grado (genitore – figlio, figlio-genitore), a condizione che il comodatario vi acquisisca la dimora abituale e la residenza anagrafica.
 
 
 
9 per mille
 

Il versamento dell'imposta va effettuato in due rate di pari importo, come di seguito indicato:

  • la prima entro il 16 giugno, a titolo di acconto, pari al 50% dell'imposta calcolata applicando le aliquote stabilite dal Comune per l'anno precedente;
  • la seconda entro il 16 dicembre, a titolo di saldo, calcolata sulla base delle aliquote deliberate dal Comune per l’anno.
E’ possibile, in alternativa, pagare entro il 16 giugno in un’unica soluzione l’imposta complessivamente dovuta per l’anno (salvo conguaglio da effettuare in sede di saldo nel caso di variazioni ovvero di cambiamenti delle aliquote in corso d’anno).
 






HOME PAGE
ultimo aggiornamento: maggio 2015