Ti trovi in:  Home comune Settore Contratti Pubblici servizio procedure negoziate
 

Il Comune


SERVIZIO PROCEDURE NEGOZIATE


Comune di Pescara, Piazza Italia n.6 terzo piano scala B) palazzo ex I.N.P.S. - Fax: 085/4283660 indirizzo elettronico: protocollo@pec.comune.pescara.it - orario di apertura al pubblico: tutti i giorni, esclusi sabato e festivi, dalle ore 09:00 alle ore 14:00.
 
 
 
1) Unità Organizzativa Responsabile dell’istruttoria:
 
-         Dirigente Responsabile: Dott.ssa Luciana Di Nino tel. 085/4283678
-         Responsabile del Servizio: Dott.ssa Rossella D’Angelo tel. 085/4283440
-         Istruttore Amministrativo: Dr.ssa Tiziana Silvestri tel. 085/4283702
 
 
 
2) Attività del Servizio Procedure Negoziate 
 
Il servizio gestisce l’intera attività connessa all’espletamento delle procedure negoziate, nel rispetto delle disposizioni contenute nel D.Lgs 163/06 e nel D.P.R. 207/2010, per l’affidamento di appalti pubblici per la fornitura di servizi, acquisto di beni, esecuzione di nuove opere pubbliche nonché appalto di lavori di ordinaria e straordinaria manutenzione inerenti ristrutturazione, ammodernamento, adeguamento alle norme ecc. che si realizzano nelle varie proprietà dell’Ente, nonché affidamenti di servizi di ingegneria ed architettura.
  
Il servizio provvede alle funzioni inerenti a:
 
-          Redazione regolamento per gli affidamenti in economia per lavori servizi e forniture ai sensi dell’art. 125,    comma 6 e 10 del Codice dei contratti pubblici;
-          predisposizione ed invio a mezzo Pec di: lettere d’invito, moduli per dichiarazioni sostitutive e moduli        offerte previa verifica degli elaborati progettuali posti a base di gara;
-          registrazione nel data base delle ditte partecipanti alle singole procedure;
-          gestione dei quesiti e dei chiarimenti pervenuti, di concerto con il RUP,
-          redazione verbali di gara e partecipazione a Seggi o Commissioni di gara fino alla scelta del miglior           contraente sulla base dei criteri di valutazione dell’offerta indicati nella lettera d’invito;
-          comunicazione esiti di gara nei termini perentori imposti dal Codice dei contratti pubblici (esclusioni,         aggiudicazioni, richiesta comprova requisiti, controinteressati, ecc.);
-          redazione e pubblicazione degli avvisi degli esiti di gara;
-          adempimenti connessi alla trasparenza amministrativa.
 
 
 
3) Informazioni e Documentazione necessaria
 
Tutte le informazioni necessarie nonché la documentazione, unitamente ai moduli predisposti dalla Stazione Appaltante, sono allegati alla lettera d’invito e reperibili, altresì, presso gli uffici dei Rup delle varie procedure negoziate.
 
 
 
4) Controllo sulle dichiarazioni sostitutive
 
La verifica del possesso dei requisiti di carattere generale, tecnico-organizzativo ed economico-finanziari avviene, ai sensi dell’art. 6-bis del Codice e della Delibera attuativa n. 111 del 20/12/2012 dell’Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici, attraverso l’utilizzo del sistema AVCPASS, reso disponibile dalla stessa Autorità, fatto salvo quanto previsto dal comma 3 del suddetto art. 6-bis.
 
 
 






HOME PAGE
ultimo aggiornamento: settembre 2015