visual

25-02-2009 - Recepimento disposizioni regionali di cui alla L. R. 11/2008

Con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 11 del 09/02/2009 è stato deliberato:

 1) di recepire i parametri di insediabilità urbanistica di cui all’art. 1 commi da 37 a 43 della L.R. 16/07/2008 n .11, da valere quale mero strumento “preliminare” in quanto condizione minima necessaria per il rilascio delle autorizzazioni commerciali relative a nuovi insediamenti per le medie superfici e/o a modificazioni degli insediamenti esistenti (trasferimento di sede, ampliamenti delle superfici di vendita per le medie superfici; trasferimenti di sede, modifica quantitativa o qualitativa di settore merceologico per le grandi superfici), art. 1 comma 40;
2) di confermare contestualmente le vigenti previsioni urbanistiche in ordine alle destinazioni d’uso di carattere commerciale dando atto che il recepimento dei parametri di cui al punto 1) non comporta alcuna necessità di variante al Piano Regolatore Generale;
3) di non procedere di conseguenza ad alcuna nuova individuazione di aree da destinare agli insediamenti delle medie superfici di vendita;
4) di confermare, per quanto concerne le grandi superfici di vendita, quanto già stabilito nel P.U.C. vigente in attuazione dell’art. 10 della L.R. 62/99 che ne ha precluso nuove attivazioni nel bacino territoriale Chieti-Pescara;
5) di dare atto che, in relazione agli adempimenti di cui all’art. 1, comma 58, lett. b), pur ritenendo indispensabile dotarsi di un nuovo strumento programmatico adeguato alla mutata realtà socio-economica del territorio, da destinare in particolare alle periferie e al centro storico, non si procede al momento all’individuazione degli stessi e alla conseguente ripartizione del territorio comunale;
6) di confermare infine i criteri e le procedure per il rilascio delle autorizzazioni per le medie superfici di vendita secondo l’allegato modello, rimodulato previa consultazione delle organizzazioni provinciali maggiormente rappresentative dei consumatori, degli imprenditori del commercio e delle organizzazioni sindacali del settore, in applicazione dell’art. 1, comma 58, lett.c);
7) di stabilire l’obbligatoria contestualità dei procedimenti di rilascio del permesso di costruire e dell’autorizzazione amministrativa per l’apertura di una media superficie di vendita mettendo in atto tutte le modalità operative necessarie per l’attivazione definitiva del procedimento unico, di cui all’art. 1, commi 39 e 58 lett. c).

Criteri e procedure per il rilascio delle autorizzazioni per le medie e grandi strutture di vendita

 

<< Torna all'Archivio