visual
A | C | D | E | F | G | I | O | P | R | S | U | V ]

GLOSSARIO...


In questa sezione sono visualizzate in ordine alfebetico tutti i termini più comuni usati all'interno del sito.

S

SOGGETTI PORTATORI DI INTERESSE

Come nel procedimento semplificato, anche nel procedimento mediante autocertificazione, i soggetti che siano portatori di interessi pubblici o privati, indi­viduali o collettivi, e quelli che siano portatori di interessi diffusi, costituiti in associazioni o comitati, ai quali possa derivare un pregiudizio dalla realizza­zione dei progetto dell'impianto produttivo, potranno, entro il termine di venti giorni dalla data dell'avvenuta pubblicità:

  • trasmettere allo sportello unico memorie e osservazioni;
  • chiedere di essere ascoltati in contraddittorio ovvero che il responsabile del procedimento convochi una riunione alla quale partecipino anche i rap­presentanti dell'impresa.

Tutti i partecipanti alla riunione, che sospende al massimo per venti giorni il termine per la conclusione dell'iter procedurale, potranno farsi assistere da tecnici ed esperti di loro fiducia, che abbiano specifiche competenze sui pro­fili controversi, fermo restando che su tutto quanto rappresentato dagli inter­venuti si pronuncerà la struttura.


SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA’ PRODUTTIVE

Sportello, di cui si dota la Struttura, al quale gli interessati si rivolgono per tutti gli adempimenti previsti dai procedimenti del DPR 447/98 come modifi­cato ed integrato dal HPR 440/00. Lo sportello unico rappresenta, in effetti, il mezzo con il quale la Struttura svolge i propri campiti e al quale si dovranno rivolgere gli interessati pur tutti gli adempimenti previsti dai procedimenti descritti nel DPR 447/98 come modificato ed integrato dal DPR 440/00.

Ove sia già operante lo sportello unico, le domande devono essere presentate esclusivamente alla struttura. Le altre amministrazioni pubbliche coinvolte nel procedimento non possono rilasciare al richiedente atti autorizzatori, nulla­osta, pareri o atti di consenso anche a contenuto negativo, comunque denomi­nati. Tali atti qualora eventualmente rilasciati, operano esclusivamente all'in­terno del procedimento unico. In ogni caso le amministrazioni hanno l'obbligo di trasmettere, senza ritardo e comunque entro cinque giorni, eventuali doman­de ad esse presentate, relative a procedimenti disciplinati dal presente regolamento, alla struttura responsabile del procedimento, allegando gli atti istruttori eventualmente già compiuti e dandone comunicazione al richiedente.


SPORTELLO UNICO: SPESE

In relazione ai procedimenti disciplinati nel presente regolamento il comune, o i comuni associati, pongono a carico dell'interessato il pagamento delle spese e dei diritti previsti da disposizioni di leggi statali e regionali vigenti, nelle misure ivi stabilite.

La struttura responsabile del procedimento provvede alla riscossione di tali spese e diritti, riversandoli alle amministrazioni che hanno svolto attività istruttorie nell'ambito del procedimento. Qualora, peraltro, dette amministra­zioni non abbiano rispettato i termini previsti, non sì da luogo al rimborso, Tali spese e diritti sono dovuti nella misura del cinquanta per cento anche nel caso di procedimento mediante auto certificazione, in relazione alle attività dì verifica, La struttura responsabile del procedimento procede ai sensi del comma 2.

Il comune, o i comuni associati, possono altresì prevedere, in relazione all’attività propria della struttura responsabile del procedimento, la riscossione di diritti di istruttoria, nella misura stabilita con delibera del consiglio comunale, La misura di tali diritti, sommata agli oneri di cui ai precedenti commi e all'im­posta di bullo, non può eccedere quella complessivamente posta a carico dell’interessato precedentemente all'entrata in vigore del presente regolamento.


STRUTTURA UNICA

Ufficio al quale è affidato l'intero procedimento. L'art. 3 del DPR 447/98 stabi­lisce che i Comuni, entro il 27 maggio 1999, dovevano aver costituito, da soli o in forma associata, la struttura alla quale affidare l'intero procedimento, e nominarne il responsabile.