Accedere al servizio sociale professionale

Accedere al servizio sociale professionale

Il servizio sociale professionale è un livello essenziale di assistenza ed è garantito dalle assistenti sociali del Comune di Pescara.

Lo stesso si concretizza in:

  • colloqui di ascolto finalizzati alla lettura e alla decodifica della domanda
  • presa in carico della persona, della famiglia o del gruppo sociale
  • attivazione interventi/progetti di vita progetti personalizzati che prevedono, lì dove necessario, l’integrazione dei servizi e delle risorse in rete
  • accompagnamento nel processo di promozione ed empowerment della persona, della famiglia o del gruppo sociale
  • valutazione professionale ed interprofessionale del bisogno, anche in collaborazione con l’unità di valutazione multidimensionale, nell’ambito del sistema delle cure domiciliari dei distretti sanitari
  • indagini e supporto e sostegno psico-sociale ai minori, alle famiglie, agli anziani, agli adulti in difficoltà, coordinando gli interventi relativi e mirando sempre al raggiungimento del massimo grado possibile di autonomia personale
  • cura dei rapporti con l’autorità giudiziaria
  • cura e supervisione dei progetti personalizzati e di servizio (comprese le verifiche periodiche degli stessi e il controllo qualitativo sull’erogazione dei servizi da parte degli affidatari privati)
  • consulenze sociali professionali
  • cura le istanze, gli invii, la documentazione per ricoveri in strutture residenziali e semiresidenziali e la conduzione di rapporti di collaborazione e verifica
  • cura il servizio per le adozioni ed il servizio affido disponendo gli stessi e curandone la vigilanza
  • coordina gli interventi, i servizi e le prestazioni del centro servizi per le famiglie e del pronto intervento sociale
  • provvede a tutte le funzioni di affidamento al servizio stabilite dall’autorità giudiziaria
  • provvede alle segnalazioni di minori in stato di abbandono, a rischio, stranieri non accompagnati, segnalazione e presa in carico di minori soggetti a maltrattamento ed abuso, invio a centri specializzati, progetti educativi in caso di minori che hanno commesso reato o sono a rischio di devianza, anche segnalati dalle Forze dell’Ordine
  • sostegno a minori con irregolarità della condotta e del comportamento, affidamento al servizio sociale per limitazione della potestà genitoriale, indagini psico-sociali per ammissione al matrimonio
  • collabora alla progettazione, programmazione, monitoraggio dei servizi e degli interventi sociali.

Puoi trovare questa pagina in

Sezioni: Servizi sociali
Ultimo aggiornamento: 03/01/2022 13:24.50