Pescara Solidale: buoni/voucher di servizio per le famiglie pescaresi

 

I 4 interventi di Pescara solidale sono:

  • Ri-AccogliAMOci
    L’intervento prevede voucher per servizi o forniture per bambini 0-3 anni oppure gestanti alla prima gravidanza (data presunta del parto entro settembre 2021). L’ ISEE deve corrispondere a 0-10.000 Euro. L’importo è € 475,00, erogato una tantum che sarà spendibile entro il 30/10/2021 presso i fornitori iscritti al “Catalogo dei soggetti erogatori di forniture e servizi” (
    Avviso Ri-accogliamoci)

     
  • RE.CO.DE
    L’intervento prevede voucher per servizi di conciliazione lavoro – famiglia destinati a bambini 0-12 anni, familiari con certificazione di invalidità civile superiore al 74% e familiari diversamente abili in possesso di certificazione ai sensi della L. 104/92. L’avviso è rivolto a donne lavoratrici dipendenti, con contratto di lavoro atipico o lavoratrici autonome (ISEE 0-26.000 Euro) oppure donne disoccupate frequentanti corsi di formazione o essere titolari di una Borsa lavoro /Tirocinio formativo (ISEE 0-18.000 Euro). Il valore mensile massimo del buono è di euro 300,00 che verrà erogato per un periodo di massimo tre mesi e mezzo e sarà spendibile entro il 31/01/2022 presso i fornitori iscritti al “Catalogo dei soggetti erogatori di forniture e servizi” (Avviso Re.Co.DE)
     
  • Centri Estivi, socio-educativi e ricreativi
    L’intervento prevede voucher per servizi destinati a bambini in fascia di età compresa tra 0-17 e bambini affetti da disabilità. Possono usufruire dei buoni massimo due figli conviventi ed è rivolto a genitori lavoratori (uno o entrambi) e famiglie monoparentali con genitore lavoratore (ISEE 0-26.000 Euro). Il contributo sarà erogato una tantum, per ciascun bambino o adolescente  (max.2) ed è pari a € 475,00, raddoppiato in caso di bambini affetti da disabilità gravissima. L’importo sarà spendibile entro 31/12/2021 presso i fornitori iscritti al “Catalogo dei soggetti erogatori di forniture e servizi” (
    Avviso Centri estivi)

     
  • Family Help
    L’intervento prevede voucher per servizi o forniture per bambini 0-3 anni oppure gestanti alla prima gravidanza (data presunta del parto entro settembre 2021) oppure solo buoni forniture per
    padri o madri soli/e con figli conviventi di età compresa tra i 37 mesi e 14 anni. L’ ISEE deve corrispondere a 0-10.000 Euro. L’importo è € 475,00, erogato una tantum che sarà spendibile entro il 30/10/2021 presso i fornitori iscritti al “Catalogo dei soggetti erogatori di forniture e servizi” (Avviso Family Help)

 

Gli interventi mirano a contrastare gli effetti negativi prodotti dalla pandemia fornendo alle famiglie sia aiuti materiali (buoni per forniture) sia aiuti immateriali (voucher per servizi ludico - ricreativi, educativi e sportivi).

I beneficiari potranno spendere i buoni presso i fornitori iscritti al «Catalogo dei soggetti erogatori di servizi e forniture».

 

I requisiti di accesso obbligatori sono i seguenti:

  • residenza Comune di Pescara;
  • possesso di permesso di soggiorno (da almeno tre anni), in caso di cittadini extracomunitari;
  • attestazione ISEE in corso di validità (non è ammessa la DSU);

 

*È possibile presentare massimo n.2 istanze rispetto ai 4 avvisi di cui trattasi e, in caso di ammissione al beneficio di entrambe le domande, il cittadino dovrà scegliere di quale tipologia di intervento usufruire.

 

*Il voucher sarà erogato direttamente al beneficiario che ha inoltrato l’istanza, mediante piattaforma informatizzata con accredito sulla tessera sanitaria intestata al medesimo, sulla quale sarà caricato l’importo assegnato, utilizzabile previa acquisizione del PIN che il beneficiario riceverà con un sms sul numero di cellulare indicato nella domanda. Non è possibile eseguire il pagamento su tessere sanitarie intestate ad altre persone  anche se facenti parte dello stesso nucleo familiare

 

Graduatorie beneficiari/idonei/esclusi

Vai alle istruzioni per la presentazione della domanda online

Vai alle istruzioni per la presentazione della domanda online