Piccoli musicisti crescono nei quartieri

Dall'istituzione
     

«La musica è il linguaggio universale che non ha bisogno di mediazioni, e dove c’è la musica il mondo è migliore». Il sindaco Carlo Masci ha salutato con favore ed entusiasmo, nella Sala consiliare del Municipio, l’avvio di «Kick Off Meeting Internazionale», progetto europeo curato dal m° Manfredo Di Crescenzo sul «Metodo Abreu» nato in Venezuela e dedicato alle fasce giovanili a rischio di marginalità da coinvolgere in un'orchestra e in un coro. A Pescara saranno interessati i quartieri San Donato, Rancitelli, Zanni; l’obiettivo è creare un coro e un’orchestra sinfonica con la partecipazione di minori di età compresa tra gli 11 e i 14 anni. Quindici docenti diplomati in conservatorio da settembre 2021 a dicembre 2022 formeranno gratuitamente 45 ragazzi nella pratica vocale e 45 in quella strumentale nel Comprensorio scolastico Pescara 1 di via Einaudi. A tutti verrà assegnato gratuitamente anche lo strumento musicale. Dodici di loro avranno poi l’opportunità di un incontro Erasmus in Spagna e dodici con i coetanei in Portogallo. Il sindaco Masci ha auspicato il pieno successo dell’iniziativa e ha da ora invitato i ragazzi a farsi onore e a tenere un concerto a Palazzo di Città, perché è «la casa di tutti i pescaresi».

#musicapescara #comunedipescara #pescara #rancitelli #zanni #sandonato #progettoabreu #giovani

 

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 2 persone, persone in piedi e spazio al chiuso

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona, in piedi e spazio al chiuso

Ultimo aggiornamento: 16/07/2021 13:51.51