Il Comune di Pescara affida il servizio di recupero salme e trasporto funebre per gli indigenti

Dall'istituzione
     

Il Comune di Pescara ha pubblicato il bando di gara per l’affidamento il servizio relativo al recupero salme e trasporto funebre per non abbienti.

La durata dell’appalto sarà di tre anni con un importo a base d’asta di 80.760 Euro. Il servizio verterà nello specifico sul recupero delle salme, se disposto dalla pubblica Autorità, e sul servizio di trasporto funebre nei casi di indigenza del defunto o comunque se vi è stato di bisogno o disinteresse della famiglia. 

La scelta del contraente avverrà attraverso procedura aperta con applicazione del criterio del miglior prezzo, inferiore all’importo posto a base di gara, determinato mediante ribasso unico percentuale da applicare sui singoli prezzi posti a base di gara.

Per la partecipazione è necessario registrarsi sulla piattaforma telematica “Appalti&Contratti e-Procurement” disponibile al seguente indirizzo:

https://appalti.comune.pescara.it/PortaleAppalti/it/homepage.wp

 

Pescara, 10 giugno 2021

Ultimo aggiornamento: 10/06/2021 15:05.33